Primo atto ufficiale del Parlamento europeo per il superamento dei limiti della condizione d'insularità

 

 

Il Parlamento europeo ha approvato il 3 luglio a Strasburgo, a larghissima maggioranza, la relazione sulla Macroregione del Mediterraneo. Questo dossier, del quale sono relatore per il Gruppo ALDE, rappresenta il primo vero atto normativo del Parlamento Europeo in favore del superamento dei limiti imposti dalla condizione d'insularità.

 

 Clicca qui per ascoltare l'intervista rilasciata a Radio RCM sul superamento della condizione d'insularità

 

 Un aspetto fondamentale per il quale ho lavorato nel dossier è quello di sollevare la questione insulare a livello europeo e sollecitare le istituzioni Ue ad adottare, dando attuazione all'articolo 174 del TFUE, una strategia ad-hoc che tenga conto degli svantaggi delle isole. Un altro elemento che caratterizza il dossier è la previsione che la Commissione, in collaborazione con la futura presidenza cipriota dell'Ue, adotti un piano strategico per le isole che ne garantisca le condizioni per la crescita economica e l'effettiva coesione sociale, assicurandone allo stesso tempo la piena continuità territoriale.

 Tra le misure specifiche in favore dei territori insulari richieste alla Commissione, di fondamentale importanza è quella riguardante l'innalzamento della soglia de minimis per gli aiuti alle isole nei settori dei trasporti, agricoltura e pesca, che permettano loro di essere equamente competitive rispetto ai territori continentali. Nel testo si sollecita inoltre la Commissione affinché la politica di coesione e le politiche di ricerca e innovazione vengano adattate ai bisogni specifici delle isole, al fine di consentire loro una maggiore integrazione nel Mercato Unico Europeo".