Ha conseguito il titolo di studio - Laurea in Giurisprudenza - presso l'Università di Sassari e svolge la professione di avvocato. Inizia il suo impegno sociale nella scuola, nell'Università e nel volontariato e nel 1995 è stato il primo sindaco di Olbia eletto a suffragio popolare. È stato inoltre consigliere provinciale nella Provincia di Sassari. Dal 2004 al 2009 è stato componente del Consiglio Regionale della Sardegna. Durante il suo mandato da Consigliere regionale, è stato componente della Commissione Sanità e Servizi sanitari e sociali; della Commissione Autonomia e Rapporti con lo Stato, e della Commissione Agricoltura e Tutela dell'ambiente.

  

Dal 2009 ricopre la carica di Parlamentare europeo, eletto nelle liste dell'Italia dei Valori per il collegio Sardegna - Sicilia. Attualmente é membro della Commissione per i trasporti e il turismo (TRAN), della Commissione per le politiche regionali (REGI) e della Delegazione per le relazioni con il Giappone,. Ha fatto parte della Commissione per l'ambiente, la sanità pubblica e la sicurezza alimentare (ENVI) e della Commissione speciale per le sfide di bilancio (SURE). E' stato sostenitore della Dichiarazione scritta sull'acqua come bene comune e della Dichiarazione scritta sul Patto delle isole come iniziativa permanente europea. É relatore del dossier sul regolamento sull'assegnazione delle bande orarie negli aeroporti dell'Unione Europea e del parere sul futuro degli aeroporti regionali e dei servizi aerei nell'Unione Europea. É stato inoltre relatore ombra per la relazione sull'Europa, prima destinazione turistica mondiale - un nuovo quadro politico per il turismo europeo, per la relazione sul "Libro Verde" sulla preparazione delle foreste al cambiamento climatico e della relazione sull'evoluzione delle strategie macroregionali dell'UE: pratiche attuali e prospettive future in particolare nel Mediterraneo. E' intervenuto a più riprese sul caso dello scudo fiscale italiano e sulla libertà di stampa in Italia, e le sua attività si incentrano sulle politiche economiche e territoriali.